scimmie

ominidi…

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Lollo in vacanza a Budapest…

 

 

 

imageNel 1944 le persone ebree sono state inseguite dai nazisti. Gli toglievano le scarpe per poi buttarle in acqua del Danubio e i nazisti gli sparavano. Le persone sono state assassinate. Sul bordo del fiume ora ci sono tante scarpe e stivali di ferro, con le stringhe slacciate, che ricordano questa cosa orribile dei nazisti.
Le scarpe sono lasciate qui sul bordo del fiume.

image_1A Budapest ci sono due città separate dal fiume: Pest e Buda, che sta su una colline. Per arrivare in cima alla collina ho preso la funicolare.

image_2Davvero interessante e divertente!!!

Ciao a tutti e Buone Vacanze!!!
Lollo

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Un Grande Abbraccio a Tutti i miei Cari …. ex-Ragnettini

Foto 06-06-14 07 30 54

Cari ex-ragnettini-ragnettine, ormai avete superato l’esame e questo è stato l’ultimo atto del nostro viaggio… Non è facile salutarsi dopo tre anni bellissimi (a me almeno così son sembrati!), ma era giunto il momento e certo molti di voi necessitavano di andare verso nuovi luoghi e nuove esperienze.

Son tornato a rivedere il primo post del nostro Blog in cui ci auguravamo tre anni da passare bene insieme  spero siano stati così… e poi quello in cui spigavamo il perché del titolo “Tessiamo la Ragnatela” nato dal quel gioco fatto con il gomitolo per conoscerci il primo giorno di scuola e l’obiettivo di stare Uniti ed Aiutarci…

Durante i tre anni lo spirito della classe è sembre rimasto quello giusto, anche quando ci sono state  incomprensioni, problemi, contrasti, perché fanno parte del percorso e in fondo son contento per come avete imparato ad affrontarli, cioè parlandone e confrontandovi a viso aperto… Insomma siete tutti cresciuti molto come ragazzi e ragazze, posso parlare con ORGOGLIO della classe 3G!!!

Sono sicuro che avrete un bel Futuro… Questo è per me quello che più vale…

SIETE UNA BELLISSIMA CLASSE!!!

UN ABBRACCIO FORTE….

p.s. Come vi ho detto il Blog resta aperto per chi vuole nell’estate inviare notizie e foto agli altri compagni… fatelo ok!??

 

 

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

L’Italia del Boom economico: ovvero com’eravamo…

Cari ragazzi vedetevi questi video parlano di un Italia allegra e spensierata (forse troppo…) quella degli anni ’60…. Parlatene con genitori o nonni e fatevi raccontare altre cose anche rifacendovi a queste immagini…

 

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Ungaretti, una vita

image Giuseppe Ungaretti in divisa militare durante la Prima Guerra Mondiale http://m.youtube.com/watch?v=xHbcs-8r1RI

Video | Pubblicato il di | Lascia un commento

La Belle Epoque: Un breve sogno di inizio ‘900

Lautrec_moulin_rouge,_la_goulue_(poster)_1891

Sembrava davvero tutto felice nella Belle Epoque per quei nuovi (pochi) benestanti che godevano dei nuovi progressi tecnologici, delle attrazioni dello spettacolo e della moda… Un sogno di benessere europeo che incantò le capitali europee ad inizio ‘900.. Ma come tutti i sogni durò poco e il risveglio fu tragicamente scandito dal “tuono dei cannoni” della I guerra mondiale…

Vedete cosa fu questo periodo in questi video… segnatevi le parole chiave e unitele tra loro con un senso logico..

Simbolo dello splendore e degli eccessi della Belle Epoque fu il Titanic (qui per saperne di più) e la tragica sua fine simbolo della fine di quest’epoca..

Titanic

Ascolta la canzone di Francesco De Gregori e indica nel testo i riferimenti che trovi a questo periodo storico..

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

L’Argentina di Osvaldo Soriano e “Il rigore più lungo del mondo”…

Argentina-flag1Argentina…. in questi giorni, tra le tante cose di cui parliamo, c’è questo grande e bellissimo paese del Sudamerica… Un paese che ha tanti e lontani legami con l’Italia, un paese che ha tante “facce” e tante peculiarità…soriano1In classe abbiamo iniziato a conoscerlo partendo dalla lettura di un racconto di Osvaldo Soriano “Il rigore più lungo del mondo”… il calcio è il pretesto per raccontare un “pezzo” di Argenetina di mezzo secolo fa, o forse ancora dei nostri giorni… ho ritrovato la piacevolissima lettura (musicata) fatta da Baricco & C. a Totem alcuni anni fa… riascoltatela. Intanto che continuiamo a scoprire  l’Argentina e… la vera storia di quel rigore…

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento