RAGNODIARIO: 31dicembre

Caro RagnoDiario, (Benedetta)

Oggi mi sono svegliata alle 9:00, ho fatto colazione e poi ho giocato un po’ al computer.
Verso le 17:00 sono andata con la mia nonna a fare una passeggiata con il cane Toby. Alle 19:00 è arrivata Matilde Galluzzi a casa mia per festeggiare il Capodanno insieme. Alle 22:30 è arrivata anche Linda Moscatelli per fare i fuochi d’artificio insieme. Prima di fare i fuochi d’artificio siamo state un’ora in camera di Linda per giocare a Essere o non Essere, (un gioco). Poi sono arrivate la mia mamma e la mia nonna a casa di Linda per fare i fuochi, ne abbiamo fatti un monte. Linda e Matilde si sono divertite molto a farmi paura con i fuochi, perché io urlavo ogni secondo (io gli facevo ridere quando gridavo). Poi verso l’ 1:00 di notte siamo tornate a casa. Matilde ha chiesto al suo babbo se poteva restare a dormire a casa mia, e lui ha detto di si!! Io e Matilde eravamo molto felici!!
Siamo andate a dormire alle 3:00, perché non avevamo sonno. Ci siamo svegliate alle 7:00, e io ero molto stanca.
Mi sono divertita tantissimo quest’anno, soprattutto perché l’ho trascorso con delle mie amiche, mi sarebbe piaciuto farlo con i miei compagni di classe, credo che sarebbe stato divertente!!

Caro Ragnodiario, (Chiara)
oggi è stata una giornata fantastica in vacanza sulla neve all’Abetone. La giornata è iniziata alle 8 quando mi sono svegliata, ho fatto colazione e mi sono preparata per andare a sciare. Alle 9.30 ero in pista insieme ad una mia amica. Abbiamo sciato fino alle 12 quando siamo andate a mangiare un panino ad un rifugio. Ci siamo divertite molto! Sono tornata a casa verso l’una e mi sono riposata per 2 ore prima del cenone.
Arrivata a casa dei nostri amici siamo entrati nel seminterrato. Io e un mio amico  aspettando che arrivassero tutti gli altri abbiamo fatto un partita a biliardino molto divertente, ma il meglio doveva ancora succedere… Arrivati tutti, le mamme hanno iniziato a cucinare, i babbi a scherzare e noi a giocare e fare baccano. Il primo gioco che abbiamo fatto è stato UNO EXTREME (il gioco di UNO solo un po’ migliorato e più divertente), abbiamo iniziato il gioco e ci siamo divertiti un monte a scherzare e ridere mentre giocavamo. Poi abbiamo mangiato e abbiamo fatto insieme agli altri un torneo a biliardino. Mancavano 2 ore a mezzanotte e visto che era stato divertentissimo , abbiamo continuato a giocare a UNO. Siamo arrivati a mezzanotte e abbiamo stappato tre spumanti e dopo insieme ai ragazzi siamo andare a fare botti e fuochi d’artificio nel cortile. Dopo con dispiacere ci siamo salutati tutti e siamo andati a casa. Spero che il prossimo anno sia divertente come questo!

Caro RagnoDiario, (Linda “M”)

Per me quest’ultimo giorno dell’anno è cominciato alle 10 di mattina, quando la mia mamma ha acceso la radio per svegliarmi (altrimenti chissà quando mi sarei svegliata…). Abbiamo fatto una colazione leggera leggera, perchè dovevamo andare a correre tutti insieme (io, mio fratello e la mia mamma) alla Ripa. Quindi verso le 11 ci siamo preparati e ben attrezzati (con guanti, scaldacollo, cappello) e siamo partiti. A me piace molto correre, però ad un certo momento non ce la facevo più e mi volevo fermare, allora la mamma mi ha incoraggiato dicendomi che quella salita sarebbe stata l’ultima, così mi son fatta forza e sono arrivata fino alla nostra meta. Abbiamo pranzato e mio fratello è partito per Castellina Scalo a festeggiare l’ultimo dell’anno con i suoi amici. Io sono andata al lavoro con la mia mamma dove  ho giocato al computer, ho fatto un po’ di compiti e ho aspettato l’ora di tornare a casa. La sera tardi ho raggiunto le mie amiche a Quercegrossa: Benedetta e Matilde. FINALMENTE!! Allora è cominciato il vero divertimento! Ci siamo chiuse in camera mia e abbiamo giocato e chiacchierato. A Mezzanotte siamo uscite con i nostri piccoli fuochi d’artificio e ci siamo divertite a scoppiarli. Benedetta aveva un po’ di paura e strillava forte, io e Matilde saltavamo e cantavamo. Che risate!! Passata la mezzanotte ci siamo salutate e abbiamo fissato subito l’appuntamento per il giorno dopo. Non vedo l’ora…

Caro RagnoDiario (Adriano)

Oggi é l’ultimo giorno di dicembre. La mattina é stata un continuo casino, perché dovevamo finire il trasloco. Mentre gli altri lavoravano, io e mio babbo, siamo tornati alla vecchia casa per prendere i giocattoli che ci interessavano. Quando siamo tornati avevano quasi finito, perciò la mamma ci ha accompagnato a un ipermercato per comprarci una pista. Sfortunatamente erano finite e quindi ho preso un Lego Game (Minotaurus) e mio fratello uno “Zibits”. La cena é stata semplice, io, mio fratello e i genitori, in casa. Dopo la cena siamo andati da nostro cugino Giacomo che abita vicino a noi. Appena siamo entrati li abbiamo trovati al 3° piano che guardavano un film chiamato ELF. Il film parla di un bebè che per sbaglio si intrufola nel sacco di Babbo Natale. Così crescendo si crede un elfo e quando va a New York per curiosità, si ritrova in un mare di guai. Quando il film é finito, sono sceso e ho mangiato una fetta di panettone al cioccolato (é buonissimo, SLURP). Dopo che sono scesi anche gli altri siamo usciti fuori per guardare i fuochi d’artificio del loro vicino. Egli aveva anche dei bastoncini che preso fuoco, sembravano una stella. Più tardi, ho mangiato altre due fette di panettone al cioccolato. Quando sono rientrati anche gli altri siamo tornati a casa a dormire.

Caro RagnoDiario, (Giulio)

oggi è stata una giornata molto divertente perché finiva l’anno 2011 e ne incominciava uno nuovo. Stamani mattina mi sono alzato tardi, verso le undici e sono andato sul divano a guardare la televisione. Dopo poco sono andato a pranzo dalla mia cugina Viola ed ho giocato a carte con mio zio. Nel pomeriggio ho preparato i giochi per la serata e poi sono andato a prepararmi. Velocemente è arrivata la sera di Capodanno ed io e mio babbo siamo andati a casa di Francesco, un amico dei miei genitori (senza mia mamma perché era malata); dove ci aspettava una bella tavola imbandita di tante cose buone. Sono arrivati anche tutti gli altri ed io, insieme a un’amica abbiamo incominciato a giocare alla wii, mentre i nostri genitori preparavano la cena. Ci siamo messi a tavola e tra gli antipasti e il secondo siamo arrivati a mezzanotte, abbiamo stappato lo spumante e fatto i fuochi d’artificio. Passata l’ora della festa abbiamo iniziato a giocare a tombola e anche a mercante in fiera. Verso le 3:00 siamo andati tutti a casa. Spero che questo sia per tutti un Buon anno come per me lo è stato il 2011.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in RAGNODIARIO delle VACANZE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...